Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

È QUELLO CHE TI MERITI – di Barbara Frandino

TITOLO: E’ QUELLO CHE TI MERITI

AUTRICE: BARBARA FRANDINO

EDITRICE: EINAUDI

GENERE :  NARRATIVA CONTEMPORANEA

ANNO DI PUBBLICAZIONE: 15 SETTEMBRE 2020

FORMATI DISPONIBILI : COPERTINA FLESSIBILE 152 pagine / E-BOOK

LINK D’ACQUISTO: https://www.ibs.it/quello-che-ti-meriti-libro-barbara-frandino/e/9788806246525

AMAZON : https://www.amazon.it/%C3%88-quello-che-ti-meriti/dp/8806246526

Barbara Frandino, giornalista, sceneggiatrice, produttrice e autrice di documentari e di programmi radiofonici, ha curato per Einaudi le raccolte di racconti Corpo a corpo (2008) e Ti vengo a cercare (2011). Ha scritto due libri per ragazzi, Jason (Salani 2013) e Che paura (Fabbri 2017), ed è coautrice di libri editi da Feltrinelli nella collana «Save the parents». Per Einaudi ha pubblicato È quello che ti meriti (2020).

Un matrimonio ferito e ostinato è una perfetta bomba a orologeria. È un duello in cui il cuore e la testa hanno sempre lo stesso peso, e l’intelligenza può perfino complicare le cose. Quali piccole e grandi crudeltà ci si può infliggere quando si sceglie di restare nonostante tutto, mentre la fede nuziale rotola nella tasca dei jeans e poi nel cassetto delle posate? La rabbia è una passione, e la violenza del tempo che Claudia e Antonio vivono insieme, anche quando si tratta di un tempo immobile, è capace di sconvolgere entrambi, trascinandoli verso un finale imprevedibile, quasi noir. Perché ci sono due misteri da risolvere, in questo libro. Uno è sentimentale: che cos’è questo amore? Qual è la sostanza che tiene legate due persone in bilico tra il bisogno reciproco e il desiderio di vendetta? Ma l’altro mistero riguarda una colpa che non può essere nascosta per sempre. Lui è in cima a una scala appoggiata a un albero del giardino. Improvvisamente la scala oscilla, lui cerca un appiglio tra i rami e non lo trova. Lei osserva quella schiena flettersi all’indietro, quelle braccia che ruotano nell’aria. Lui precipita a terra, non si rialza. I soccorritori lo legano alla barella, lo caricano sull’ambulanza e chiedono a lei di salire. Ma lei rientra in casa, si sfila il maglione e si mette a riordinare. È cosí che comincia questo romanzo capace di ribaltare con forza tutti i luoghi comuni sull’amore. Puntando impietosamente la telecamera sulla ferocia che la delusione e l’offesa possono generare in una coppia. Quando lui, dopo l’infarto, torna dall’ospedale, tutti e due – come tenuti insieme da una colla invisibile – devono affrontare il dolore e i loro lati oscuri. L’unico linguaggio comune sembra essere fatto di poche parole fraintese e di molti gesti che nascono come carezze e finiscono per assomigliare a schiaffi.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è walter-bianco-2.jpg

Barbara Frandino con il suo Romanzo vuole raccontare l’intreccio Sentimentale che nasce quando finisce un Amore , una valanga di emozioni che travolgono cambiando tutto intorno alle persone interessate, trasformandole con la loro Fragilità a volte in Pessime Persone.

Protagonisti del libro sono Claudia e Antonio: Antonio è uomo comunicativo e carismatico nel lavoro, capace di essere però allo stesso tempo indifferente e distaccato con Claudia riuscendo bene a distruggere l’immagine di sé, di quello che era stato; Un marito che non è più lui, un uomo così distante da diventare estraneo.

Claudia invece è una persona molto riservata, brava nel nascondere le sue emozioni, Ghostwriter di mestiere abituata a rimanere nell’ombra; Una Donna ferita che non si rassegna al ruolo di Vittima, una Donna che reagisce cercando Vendetta non a tutti i costi ma solo perchè convinta che sia l’unico modo per porre fine al suo Dolore.

Antonio e Claudia si sono amati, forse si amano ancora; Un incidente piomba sulle loro vite cambiando irreparabilmente qualcosa, facendo esplodere quell’Odio maturato negli anni. Un matrimonio lacerato da piccole crudeltà, da segreti che legavano entrambi ad un Senso di Colpa che rendeva impossibile la convivenza.

Nella Prima Parte del libro li ritroviamo impegnati a patteggiare con il loro Amore: Se per Antonio non era cambiato nulla nella vita matrimoniale, Claudia aveva bisogno solamente di ricevere quelle scuse che avrebbero potuto evitare di arrivare fino al punto in cui si trovavano; ogni tentativo però di riavvicinarsi li porterà sempre piu’ lontano, ogni sforzo per aggiustare qualcosa di rotto genera emozioni sbagliate che si traducono in errori capaci di distruggere tutto definitivamente.

Solo la Notte per i due rappresentava una Tregua, il Buio era capace di annientare  il loro veleno.”

lo Stile della Frandino risulta volutamente conciso, asciutto, quasi sconnesso per esprimere al meglio l’Ambiguità Sentimentale dei Protagonisti; E’ la stessa Claudia a volte a smarrirsi in amnesie supportate da lunghe pause nel Dialogo. Un libro che secondo me giustamente non ha bisogno di molta “complessità” , una Narrazione bisognosa di Silenzi per riflettere, per lasciare l’Esigenza Comunicativa al Lettore.

Nella Seconda Parte del Romanzo la Capacità Comunicativa dell’Autrice diventa più manifesta, identificandosi in due episodi ben distinti che esprimono molto dal punto di vista Emotivo:

L’immagine di Claudia che in casa della madre cerca le sue foto da ragazza, quelle in cui forse era felice, quando ancora non conosceva Antonio:  Per Claudia lasciare andare il suo matrimonio è complicato soprattutto perchè Lei s’identifica in questo; Claudia si riconosce come “moglie”ma al dì fuori del matrimonio non sa piu’ chi è come Donna

Anche il gesto di togliersi la fede e metterla nel cassetto è sicuramente di forte impatto : non è visto come la fine di un Amore ma come fine di quel patto di Fiducia e di Fedeltà che imponeva il matrimonio.

Arrivati Nella Terza e ultima Parte del libro ci accorgiamo che Antonio e Claudia hanno imparato a Litigare da persone civili; Adesso nel loro rapporto c’è qualcosa di diverso, un Amore mutatobrutalizzato e violentato costretto ad accettare un Senso di Colpa giustificato però da entrambi nella condivisione di quel Segreto che legava il loro Odio, ma anche il loro Amore.

Tanti complimenti a Barbara Frandino perché ha scritto un Romanzo capace di bilanciare tante Emozioni contrastanti. Attraverso la voce di una Protagonista lucida e impietosa nelle parole, ma anche fragile nei gesti e negli sguardi, l’Autrice tocca le corde più profonde di un Sentimento straziato da un Amore dal quale è difficile staccarsi nonostante si provi solo Rabbia e Risentimento.

Un libro Forte e Intenso che mi ha “rapito” fin dalle prime pagine, una lettura che personalmente consiglio a tutti, in particolare a quelli che amano le Dinamiche dell’Amore, con le sue Complessità Emotive che rendono una Narrazione più “Risonante” a volte quasi “Fastidiosa” ma sicuramente più Vera.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Inizia con un blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: