Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

“Gioco sporco- Criminal Scars” di Chiara Casalini

Scheda libro:

Titolo: Gioco sporco- Criminal Scars
Autore: Chiara Casalini
Editore: Self publishing
Genere: noir, narrativa, storia breve
Pagine: 42
Ebook: 0,89
Kindle unlimited: sì
Cartaceo: 5,90
Data di uscita: dicembre 2020

Link di acquisto

Recensione a cura di Elisa Mura

Non ero mai stata una grande amante dei racconti e delle storie brevi. In realtà vedevo la narrazione incompleta, come se fosse la metà di un intreccio, un accenno inconcluso che mi lasciava un vuoto. Ho cambiato idea almeno da un anno, ovvero da quando ho iniziato a leggere libri di autori emergenti, delle piccole case editrici e soprattutto dei self. Ammetto, in passato, di non aver trovato antologie di racconti, nella grande editoria, che suscitassero la mia approvazione, piuttosto mi sono ricreduta in questa nuova realtà in cui sono di passaggio come autrice, tanto più, che pure io, ho iniziato a cimentarmi nella stesura di novelle brevi.

Si possono creare piccole chicche altrettanto coinvolgenti; ho compreso che non è il numero delle pagine a rendere interessante una storia, ma si può destare ugualmente curiosità proprio come un libro di maggior spessore.

Sono entrata nel mondo di Chiara Casalini attraverso la novella di cui sto per parlarvi. Un po’ prevenuta leggendo la sinossi, non del tutto il mio genere, ed è finita che mi è dispiaciuto non essere sufficientemente preparata alla sua serie. Da aspirante blogger professionista mi sono documentata e ho memorizzato le trame, trovandole molto interessanti, e me ne sono fatta un’idea più ampia.

La storia presenta molti lati oscuri ed è senz’altro adatta a un pubblico adulto, coinvolge il lettore man mano che si inquadra la situazione, è esplicito nel linguaggio e nei messaggi che trasmette, non per forza positivi visto che ogni autore è libero di creare ciò che desidera. All’inizio ero perplessa, guardinga, perché dovevo entrare nella testa criminale di Ronin, uno dei personaggi principali, poi è stato semplice cogliere le varie sfaccettature riguardanti il suo ruolo e quello che rappresenta per la protagonista.

Nel testo si affrontano argomenti oltremodo scomodi: di droga, di sesso non proprio consensuale e criminalità, per cui bisogna leggerlo con consapevolezza prima di esprimere un giudizio. Quel che colpisce è di sicuro lo stile dark dell’autrice; in questo tipo di realtà è facile cadere nel volgare, invece Chiara non lo è stata, al contrario la sua scrittura risulta magnetica e diretta.

Cerco di introdurre la novella senza cadere nello spoiler. Nika è la principale protagonista dei due romanzi dell’autrice, è la vocalist di un gruppo gothic metal denominato Midcrime. In Gioco sporco si contende la scena con lo spacciatore Ronin, un tipo senz’altro pericoloso, rude, sempre sicuro di ottenere ciò che desidera e che spesso pretende.

Sesso, arrendevolezza… potere sulla preda.

I due si conoscono, hanno già avuto rapporti sessuali in precedenza, ma di sicuro non provano sentimenti romantici l’uno per l’altra. Quella sera si ritrovano nel locale dove il gruppo di Nika suona e dove Ronin ha libero accesso per i suoi affari. Dall’attimo in cui l’uomo la rivede, sa già come andrà a finire la sua serata. Il loro rapporto è un gioco malsano, fatto di manipolazione da parte di lui e di sfida da parte di lei.

La cantante è ben consapevole delle intenzioni di Ronin, eppure detiene troppi demoni interiori con cui combattere e, forse, l’incontro con quel criminale li fa allontanare. Un pensiero contorto, ma che aiuta a comprendere il personaggio di Nika: una ragazza che ha subìto un orribile trauma, il quale l’ha segnata nel profondo; un’anima piegata e macchiata. Gli unici fari di speranza sembrano essere la musica, un’evasione totale, e il suo collega Black, che in effetti mi piacerebbe conoscere meglio. Ho cercato di immedesimarmi in lei e di comprenderla, provando angoscia e timore per ciò che le sarebbe capitato.

Ronin non è uno che sta a riflettere sui sentimentalismi, non è un personaggio che in genere osanno, è negativo, ma quantomeno intrigante, il quale sembra avere anche lui un mix di tormenti che lo assillano. Un animo nero e soggiogatore, a cui non piace proprio ricevere un “no” come risposta.

Consiglio questa novella breve se volete approcciarvi in punta di piedi nella mente di questa autrice dai toni dark e crudi, scoprire la sua grande potenzialità e, soprattutto, se già la conoscete sapete che non potrete perderla. Inoltre, se volete scoprire altro riguardo i vari scritti, di Chiara Casalini, vi ricordiamo che sul sito Amabili potete trovare diverse recensioni. Non mi resta che augurarvi buona lettura!

I

Sinossi

Nika e il Ronin, una cantante e un criminale. La musica li porta a incontrarsi e il sesso occasionale diventa un gioco.
Nika è stata spezzata dalla vita, in lui vede l’occasione per imparare qualcosa e liberarsi dai demoni del passato, nonostante il pericolo. Il Ronin trova in lei la preda perfetta, un’anima che non vuole piegarsi. È una sfida che rompe la noia e gli permette di fare ciò che più lo diverte: entrare nella mente altrui per manipolarla e soggiogarla.
Quanto sapranno giocare sporco per i propri scopi?

DISCLAIMER: Il racconto è un prequel di “La casa di incubi e stelle” e “Nika. La schiavitù del silenzio”. Contiene scene e linguaggio espliciti, per cui la lettura è consigliata a un pubblico adulto e consapevole.

Biografia autrice:

Chiara Casalini

Chiara Casalini lavora come grafica e writing mentor. È stata fondatrice, voce e songwriter di una band metal, i Wild Angel (1998-2013).
Nel 2012 ha pubblicato con Loquendo Editrice “Scarlet. Morire per vivere”, e l’anno successivo “Scacco al re”, presentato a Lucca Comics & Games. Nel 2017 ha autopubblicato “L’ultima sfida”, capitolo conclusivo della trilogia di Scarlet.
Appassionata di armi bianche e arti marziali, che ha anche praticato, è studiosa di esoterismo e tradizione nordica.

Pubblicazioni:
2012 ~ Scarlet – Morire per vivere, ℗ Loquendo Editrice
2013 ~ Scacco al re (Scarlet vol.2), ℗ Loquendo Editrice
2015 ~ Parole nella Notte (poesie), ℗ Self-publishing
2017 ~ Respiro Energetico, ℗ Self-publishing
2017 ~ La favola (flash story), ℗ Self-publishing
2017 ~ L’Ultima sfida (Scarlet vol.3), ℗ Self-publishing
2018 ~ Passione: Sangue e Cuore (poesie), ℗ Self-publishing
2018 ~ Polvere di Stelle, racconto incluso nell’antologia a scopo benefico “Cuori fra le righe”
2018 ~ Cuore di Lupo, ℗ Astro Edizioni
2019 ~ Scarlet ‘Saga – Trilogia completa, ℗ Self-publishing
2019 ~ Nika – La schiavitù del silenzio, ℗ DZ Edizioni
2020 ~ La casa di incubi e stelle, ℗ Self-publishing
2020 ~ Gioco sporco, ℗ Self-publishing
2021 ~ Freak Show, ℗ DZ Edizioni

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Inizia con un blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: