Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

Segnalazione: ” Il Segreto della Rosa” di Marilynn St. Claire.

Scheda Libro.

  • Titolo: Il Segreto della Rosa
  • Autore: Marilynn St. Claire
  • Editore: Self-publishing
  • Genere: romance storico con spunti gotici
  • Uscita: 6 gennaio 2021
  • Prezzi: ebook € 2,99; cartaceo € 11,99
  • Pagine del cartaceo: 355

Trama Ufficiale


Nell’antico e austero maniero di Dunraven, Percy e Rose Douglas-Hamilton si godono la vita matrimoniale facendo scintillanti progetti per il futuro.
Ma su quellafelicità ottenuta a duro prezzo si abbatte un’oscura minaccia che toglie loro, letteralmente, la terra sotto i piedi. Una setta spietata è infatti decisa ad appropriarsi a ogni costo del rubino chiamato la Rosa di Satana, che si narra nascosto nelle segrete di Dunraven.
Caduti in disgrazia e ridotti in povertà, riusciranno Percy e Rose a combattere contro queste forze avverse e a tener fede alla promessa più importante che si sono scambiati, amarsi sempre, “nella buona e nella cattiva sorte”?
E, soprattutto, il fido levriere Ursus avrà la pazienza di sopportare i loro battibecchi e questa situazione surreale?
Il segreto della rosa, sequel del Corvo e la Rosa ma allo stesso tempo autoconclusivo, coniuga passione e mistero in un crescendo di suspense, colpi di scena e ironia.

Estratto:

[…] Rose appoggiò la fronte al vetro della finestra, come svuotata di ogni energia. Erano sposati da quasi un anno, ormai, ma la mascolina bellezza di suo marito ancora le mozzava il respiro e le impediva di staccargli gli occhi di dosso.
In quel momento, lui alzò lo sguardo e la vide. Malgrado i bruschi scarti del suo cavallo, afferrò entrambe le redini con una sola mano e con l’altra le rivolse un ampio e trionfante cenno di saluto. Rose, improvvisamente eccitata come una bambina, si girò e corse fuori dalla stanza e giù per lo scalone.
Il portone d’ingresso del castello era aperto e Francis sostava impettito sulla soglia, osservando la carambola di cavalli e cavalieri sul piazzale. Senza fiato, lei gli si fermò accanto.


«Avete visto che meraviglia, milady?» le chiese lui. L’anziano valletto, le cui compassate abitudini erano state a dir poco stravolte dall’arrivo della nuova contessa, non rinunciava mai all’intonazione monocorde della voce, sebbene in quel momento fosse chiaramentepercepibile una vibrante punta di orgoglio quasi paterno.
Rose puntò di nuovo lo sguardo su suo marito, che aveva cavalcato fino al nuovo maneggio e ora si stava sporgendo dalla sella per aprire il cancello. Mentre si allungava in avanti, il conte si puntellò con le gambe sulle staffe offrendole una visione stupefacente del suo muscoloso posteriore.
«Una meraviglia, davvero» sussurrò lei, rapita. Poi si avvide del doppio significato delle sue parole e avvampò.
Francis tornò a guardare davanti a sé. A Rose, però, era parso, per un solo istante, di intravedere sulle sue labbra sottili una sorta di sorriso.


Percy riuscì ad aprire il cancello e si fece da parte, mentre Jodie e Colin conducevano all’interno le cinque indiavolate giumente. Quindi, il conte richiuse il recinto, fece girare Eclipse e galoppò a tutta velocità fino a lei.
«Visto che razza di scalmana te?» gridò. «Ci hanno fatto dannareper arrivare fin qui, ma ci daranno dei campioni, puoi giurarci!»
«Bravissimi!» si congratulò Rose, fingendo un entusiasmo un po’ esagerato. A volte suo marito, a dispetto delle sue sembianze diaboliche, svelava un lato infantile e gioioso che lo rendeva umano, e che lei adorava.
Mentre lui tornava al galoppo alle scuderie, richiamato a gran voce dai suoi aiutanti, Francis annuì compiaciuto. «Non vedevo lord Percy così felice da molto tempo» osservò. Per un attimo il valletto, che era stato quasi un padre per il conte, lasciò trapelare un’espressione intensa che esternava tutto l’affetto che provava nei confronti del suo adorato milord. Si sfregò poi la testa liscia come un guscio d’uovo, deglutì un paio di volte e le domandò, con voce esitante: «Gliene parlerete stasera, milady?»
«Sì, Francis» rispose lei con un sorriso tenero. «Voglio che per Percy questo sia un giorno indimenticabile.»

Biografia Autrice


Marilynn St. Claire è laureata in lingua e letteratura inglese. Ama leggere, viaggiare e fotografare, ma soprattutto è appassionata di tutto ciò che riguarda la Scozia, una terra che ha conosciuto durante i soggiorni di studio e che non ha mai smesso di affascinarla.
“Il Corvo e la Rosa” (2019), il suo romanzo d’esordio, ha avuto un successo insperato, vendendo diverse migliaia di copie. “Il segreto della rosa” ne costituisce il sequel.

Curiosità:

Pur essendo il sequel del precedente romance “Il corvo e la rosa”, la storia è indipendente, misteriosa e… quasi thriller.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Inizia con un blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: