Natale Insieme – Autori Uniti: Intervistando Cristian Segnalini di Daniela e Jennifer.

Un Progetto che possiede un Significato Importante, questo è: Natale Insieme – Autori Uniti. Viviamo in un mondo fatto di Invidia, Gelosia e Ingiustizia dove ciò che diciamo spesso fa male più di una lama affilata dando vita a discussioni sterili. Natale Insieme – Autori Uniti è una chiara dimostrazione che c’è Gente Pura, pronta a sostenersi, pronta a offrire aiuto con fare Sincero. Questo il senso del progetto! Persone che condividono una Grande Passione senza alcun tipo di Invidia dimostreranno che esiste ancora Lealtà e Sincerità. Spezziamo questa catena di Negatività, Ipocrisia e Portiamo una Ventata Fresca, Pulita. Detto ciò, Il nostro Personale Calendario Dell’avvento proporrà, ogni giorno, un Autore diverso il quale dedicherà versi personali o proporrà una simpatica ed esilarante Intervista Doppia. Tutto questo per Dimostrare il proprio Rispetto Reciproco, il proprio Sostegno nato da sincero interesse.

Credo che non ci siano diversi lati, almeno per quanto mi riguarda. Spesso definisco il mio modo di essere con il mio lavoro o con la mia vita privata.
Ritengo che a volte sia molto difficile scindere le due cose.
Lavorativamente parlando per tutti sono L’editore – Imprenditore. in realtà, mi piace pensare più, di essere un ragazzo che ha perseverato nel realizzare il suo progetto, rivoluzionando la propria vita ed attuando quanto imparato. Spesso immagazziniamo informazioni senza poi applicarle e continuando sempre con il nostro stesso modo di fare, desiderando però, che la nostra vita cambi.
Ecco, mi piace pensare che Cristian sia questo e che sia il Cristian che viene captato anche lavorativamente parlando.

Sono arrivato all’editoria grazie a tutti i tasselli che pian piano si sono incastrati e lo stanno facendo tutt’ora.
Diversi anni fa, quando decisi di lasciare il mio lavoro, non mi sono messo immediatamente alla ricerca di uno nuovo: mi sono dato il giusto tempo di pensare a quello che avrei voluto fare. Il lavoro per il quale avevo studiato anni e avevo il diploma stava cambiando e non mi entusiasmava più, così ho iniziato con delle ricerche sino ad arrivare a conoscere persone e marketer online.
L’imprenditoria non è una truffa: è normale che ci siano persone che lo facciano, come per ogni campo, ma quanto ho imparato fino ad oggi, mi sta dando ragione ed è quello che cerco anche di insegnare ai miei autori
.

L’impegno per me è una responsabilità. Quando mi impegno in qualcosa è perchè lo voglio realmente. Ciò che viene lasciato immediatamente è evidente che non era poi così importante, proprio perché si è dato poco impegno, ma soprattutto poco di se stessi.

Io e l’amicizia non andiamo molto d’accordo. Purtroppo mi sono sempre incontrato più nella falsità delle persone che in altro. Ho imparato cosa significa bastarsi, volersi bene e far entrare poche persone nella propria vita. Quelle poche che entrano però devono comprendere che se lo stanno facendo, non è un semplice gesto, così come si è abituati oggi giorno.

Più che non sopportare non mi piace che le persone si lamentino senza far nulla per migliorare la propria situazione. Nel mio piccolo cerco di cambiare un settore ormai molto arretrato, dando possibilità di lavoro e di realizzare i propri sogni. Tutti punti per i quali mi piacerebbe vedere sempre più persone scommetterci.

Quando entrambi i lati guardano nella stessa direzione. Spesso ho avuto collaborazioni e collaboratori che non entravano nei miei progetti perchè credevano in essi, ma solo per una questione economica, pertanto, li ho visti abbandonare il tutto subito dopo aver capito il duro lavoro che bisognava fare.
Una collaborazione inizia a diventare seria, quando ci sono appunto queste basi, il proficuo, sembrerà assurdo ma è l’ultimo tassello del buon lavoro fatto.

L’esperienza, per entrambi i casi. Bisogna ascoltarsi e fidarsi non solo del proprio istinto ma anche di quanto imparato.

Ho visto nei lavori di “Amabili Letture”, la passione e il cuore. Si ricosce quando le recensioni sono fatte da chi legge realmente i libri. Spesso non si cura il blog, gli articoli e lì vi consiglio realmente di fuggire! Vale molto di più una recensione ben fatta che una fantasma.
Con “Amabili” inoltre, sono molto contento dei progetti paralleli che stiamo portando avanti, segno che entrambi stanno guardando nella giusta direzione.

A mio discapito ho imparato che è meglio non farlo. Subentrano molti aspetti che purtroppo non facilita il lavoro. Ho un bellissimo rapporto con alcuni ma bisogna sempre tenere una certa distanza. È normale che la professionalità con la troppa confidenza possa cambiare il modo di essere visti e questo non è sempre un bene. Naturalmente ci può essere una leggera confidenza con autori che sono da più tempo nella WritersEditor, quello senza alcun problema.

Ritengo che i blog, ad oggi, siano i nuovi giornalisti. Diamo ancora molta importanza ad un giornale cartaceo ma questo perchè non si tengono conto di molti aspetti, essendo purtroppo, ancorati a molti preconcetti.

Mi spiace vedere che il Natale con il tempo abbia assunto un significato completamente diverso. Credo che ci sia qualcosa, ovviamente non posso sapere cosa con precisione, pertanto mi sono dovuto un po’ omologare al fatto che il Natale sia riunirsi in famiglia, scrivere la letterina a Babbo e a Mamma, e mangiare delizie!

“Amabili” farà parte della WritersEditor fin quando lo vorrà! Spero che il 2021 sia l’anno in cui poter tornare a fare molti incontri con gli autori (era un progetto per il 2020) e speriamo che in questo nuovo anno, si posss realizzare!
Il 2021, sarà ancora l’anno della WritersEditor, potete starne certi!

Buon Natale Caro Cristian Segnalini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: