Acque del Bosforo Acque del Piave – di Elsa Zambonini Durul

TITOLO : ACQUE DEL BOSFORO ACQUE DEL PIAVE

AUTRICE : ELSA ZAMBONINI DURUL

GENERE : THRILLER

DATA DI PUBBLICAZIONE : 18 APRILE 2020

EDITORE : Independently published

FORMATI DISPONIBILI : COPERTINA FLESSIBILE / E-BOOK

LINK D’ACQUISTO : https://www.amazon.it/Acque-del-Bosforo-Piave-thriller-ebook/dp/B087BQ7JM3


AUTRICE

Elsa Zambonini Durul nasce a Belluno dove lavora per qualche anno in un istituto previdenziale e poi, laureatasi, insegna lingua inglese nella scuola statale della provincia. Dopo il matrimonio con un cittadino turco si trasferisce a Istanbul, dove prosegue la sua attività didattica per qualche anno al Liceo Italiano, esperienza che ha alimentato il suo romanzo “Lo stivale d’oro di Istanbul“. La protagonista infatti è Lisa, un’insegnante di origine italiana che si trova a esercitare nella più antica scuola italiana all’estero, dove le esperienze sono infarcite non solo dalle due culture, italiana e turca, ma anche da quella levantina: una terza entità a se stante.
La storia di Lisa proseguirà nel romanzo di prossima pubblicazione “Istanbul: il viaggio interrotto“.
La Zambonini ha vissuto la profonda rivoluzione culturale, sociale, politica ed economica della Turchia di questi trent’anni, che consegna oggi un paese profondamente diverso da quello da lei trovato al suo arrivo.
Esperta di astrologia (scuola Morpurgo) e amante dei viaggi culturali ed esotici, è profonda conoscitrice della cultura turco-levantina e della realtà di Istanbul, dove risiede tuttora.
Appassionata da sempre di scrittura, esprime la sua vena creativa, oltre che con romanzi, anche collaborando con racconti di viaggio a “La Gazzetta di Istanbul“, unico periodico in lingua italiana ufficialmente pubblicato in Turchia, edito dal Circolo Roma, associazione culturale-ricreativa della comunità italiana di Istanbul.
Con il romanzo “Lo stivale d’oro di Istanbul“, pubblicato in edizione eBook, Elsa Zambonini si è classificata terza al concorso di Creatività Letteraria 2015.


SINOSSI

Acque del Bosforo Acque del Piave – L’archetipo di Caino e Abele, dove Abele è una sorella scomparsa. E poi c’è Isabella anche lei svanita nel nulla quarant’anni prima. C’è un legame fra le due sparizioni? Lisa si trova a confrontarsi con questo dilemma quando Caino decide di nascondersi in casa sua. La protagonista (di Lo stivale d’oro di Istanbul e di Istanbul – il viaggio sospeso) deve contemporaneamente misurarsi con le gioie, ma anche i molti dolori che il suo compagno, il turco Emre, le procura. Al nucleo thriller si interseca un tessuto narrativo incentrato su fratellanze e genitorialità difficili e sofferte, legittime e illegittime di una madre e di un padre non accettati dai rispettivi figli che a loro volta sono lacerati da sentimenti contrastanti fra loro.
Sullo sfondo della vicenda, scura e inquietante, incombe la diga del Vajont con una rinnovata narrazione di sventura.


walter-bianco-2

Ultimo di una Trilogia (insieme a Istanbul e Lo stivale d’oro di Istanbul) “Acque del Bosforo Acque del Piave” rappresenta un buon libro che può essere letto benissimo anche senza aver già letto i precedenti. La Trama è coinvolgente e ricca di suspance creata dai tanti segreti e intrighi che incontriamo durante la vicenda.

La Protagonista è Lisa , una docente di lingua Italiana a Istanbul , che per caso (o Destino) scopre una lettera che racchiudeva un segreto sconosciuto e impensabile fino ad allora. La scoperta sconvolge il cuore di Lisa che dovrà far fronte, in contemporanea, ad un altra situazione difficile, anch’essa  presa a cuore con mille dubbi e comprensioni….. Raccoglie la richiesta d’aiuto da parte di una persona cara perchè da una parte dettata dalla fiducia e dall’altra dalla pena e angoscia.

Il Dialogo in questa parte iniziale è molto serrato mentre diventa più pacato e familiare nella parte centrale per essere poi più “investigativo” e per questo più consono al genere Thriller verso l’Epilogo.

La bellezza del libro è proprio questo, cioè la capacità dell’autrice di portare avanti la Narrazione su un duplice Stile narrativo (Romanzo/Thriller) che, anche se apparentemente sembrerebbe distante, alla fine si amalgama bene anche perché rende la lettura più concentrata quando solo serve.

La Trama s’infittisce con dinamiche personali che nascono durante questa doppia ricerca portata avanti dalla Protagonista favorendo l’empatia con i Personaggi, soprattutto con Lisa che viene caratterizzata ancor di più nel suo carattere : Umano e Sentimentale

Con Storie di tradimenti, ritorni, partenze, affetti ritrovati e ricercati di un Passato che aveva celato verità, poco per volta verrà fatta luce sulle dinamiche che complicavano anche il Presente “narrativo”.

Nel l’epilogo,  dopo la concitazione delle scene finali che coinvolgono emotivamente il lettore, i Protagonisti vedono cadere certezze di una vita vissuta all’ombra di una verità nascosta o ignorata dove per alcuni Il Perdono è l’unica soluzione.

Tema Principale è rappresentato dai Rapporti Umani che legano i Personaggi, difficoltà tra Genitori e Figli , ma parte principale occupa anche l’Amore espresso in molte sfaccettature dalla Protagonista che ,nonostante si mostri a volte Fragile e impaurita, grazie a questo riesce a trovare la forza per “combattere” e risolvere i tanti ostacoli della vita.

Complimenti a Elsa Zambonini Durul per il suo Stile accurato e attento, capace anche di mantenere alta l’attenzione del Lettore nonostante la “pesantezza” di un Dialogo che in alcuni momenti risulterebbe un po’ troppo appesantito; il suo libro risulta carico di Sentimento e di quel pizzico “giusto” di Adrenalina che lo rende piacevole alla lettura per tutti e non solo agli appassionati del Genere.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: