ASPETTANDO IL NATALE CON L’ AUTORE: Michela Ray presenta Alissa Hope. 🎅 22 Dicembre

Un Progetto che possiede un Significato Importante, questo è: “Aspettando il Natale con L’ Autore”. Viviamo in un mondo fatto di Invidia , Gelosia e Ingiustizia dove ciò che diciamo spesso fa male più di una lama affilata dando vita a discussioni sterili. Aspettando il Natale con l’ Autore è una chiara dimostrazione che c’è Gente Pura, pronta a sostenersi , pronta a offrire aiuto con fare Sincero. Così nasce il progetto ! Persone che condividono una Grande Passione senza alcun tipo di Invidia dimostreranno che esiste ancora Lealtà e Sincerità. Spezziamo questa catena di Negatività , Ipocrisia e Portiamo una Ventata Fresca , Pulita. Dal 1 Dicembre ogni giorno un Autore presenterà il lavoro di un altro Autore proponendo Recensione , Intervista o Approfondimento . Si comincia ……

Michela Ray presenta Alissa Hope

Salve a tutti è un piacere partecipare a questo Progetto , e poter presentare una collega è un grande onore . Credo che non basta conoscere solo i Romanzi ma sopratutto chi crea e spalanca quella porta immaginaria che ci conduce in luoghi freschi e nuovi , tra misteri o Amori , Segreti e tanto altro ancora . A questo proposito parlare direttamente con l’ Autore può aiutare a comprendere quanto lavoro c’è dietro ogni storia , come sono entrati in questo mondo e quanti ostacoli affrontano ogni giorno , quindi mi sembrava giusto porre alcune domande a una donna speciale : Alissa Hope . Nell’ intervista potrete trovare alcune card con estratti meravigliosi del Romanzo ” Libera di scegliere la mia Vita”. Ma ora diamo il via alle domande. …

Raccontaci un po’ di te…


Mi chiamo Alissa Hope (pseudonimo). Sono una semplice ragazza campana di 31 anni. Amo la mia famiglia e i miei amici.
Sono solare, disponibile quando posso e basta davvero poco per arrabbiarmi quando mi girano 😁

Come nascono le tue storie?


Le mie storia nascono da un video musicale, una strofa di canzone, una serie tv, qualche storia che ascolto dai miei amici, dal tg oppure di notte prima di dormire. Ahahahahahahahahahah

Scrivere per te è?


Per me scrivere è una terapia emotiva, una valvola di sfogo… è ossigeno. La scrittura ha la capacità di trasportarmi in un mondo tutto mio, dove sono io a decidere della mia storia.

Vorresti sperimentare un altro genere? Quale invece non fa proprio per te?


Vorrei sperimentare molto il genere Fantasy 😍😍😍😍. Quelli che non fanno per me sono gli horror. Non dico che non li guardo, ma non li leggo e non penso che mai li scriverei.

Tra sviluppo e pubblicazione qual è la parte che più ti mette ansia?


La pubblicazione mi mette tanta ansia. Ho paura che giudicano negativamente la mia storia, che la offendano, e quello fa male perché è parte di te.

Hai un messaggio che vuoi far arrivare al lettore attraverso ciò che scrivi?


Sì, specialmente nel romanzo di “Libera… di scegliere la mia vita”, di lottare per i proprio sogni, di non mollare mai e che l’amore prima o poi verrà per tutti.

Sei impulsiva o riflessiva?


Diciamo che sono un 70 e 30.

Cuore o mente cosa prevale nel tuo scrivere?


Ci vuole un giusto equilibrio tra il cuore e la mente.

Un tuo pregio e un difetto anche come autrice?
🤔🤔🤔🤔🤔
Pregio… so accettare le critiche nonostante siano cattive.
Difetto… che sono ancora molta acerba nella scrittura e devi migliorare tantissimo.

Quale critica non riesci proprio a digerire?


Non digerisco le critiche non costruttive, quelle che vogliono solo ferirti e non aiutarti a migliorare.

Cosa provi mettendo la parola fine a un tuo libro?


Un po’ di angoscia, perché lasci delle persone ormai importanti per te. Ogni mio personaggio ha un pezzo di me.

Ce o self?


Penso che ogni scrittore sogna di poter collaborare con una grande CE e farsi conoscere da un pubblico molto più ampio. Il self è molto più libero dove tu puoi gestire le tue storie come credi.Come ti rapporti con le recensioni negative?
Come detto prima, se sono costruttive le accetto volentieri, per migliorarmi come autore.
Se sono per ferirmi, lascio scorrere nonostante ci rimanga male. Non amo fare soddisfazione per avermi ferito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: