ASPETTANDO IL NATALE CON L’ AUTORE:” Sara Masvar presenta Ella More” . 18 Dicembre ðŸŽ„

Un Progetto che possiede un Significato Importante, questo è: “Aspettando il Natale con L’ Autore”. Viviamo in un mondo fatto di Invidia , Gelosia e Ingiustizia dove ciò che diciamo spesso fa male più di una lama affilata dando vita a discussioni sterili. Aspettando il Natale con l’ Autore è una chiara dimostrazione che c’è Gente Pura, pronta a sostenersi , pronta a offrire aiuto con fare Sincero. Così nasce il progetto ! Persone che condividono una Grande Passione senza alcun tipo di Invidia dimostreranno che esiste ancora Lealtà e Sincerità. Spezziamo questa catena di Negatività , Ipocrisia e Portiamo una Ventata Fresca , Pulita. Dal 1 Dicembre ogni giorno un Autore presenterà il lavoro di un altro Autore proponendo Recensione , Intervista o Approfondimento . Si comincia ……

Sara Masvar presenta Ella More e il suo ” Vorrei dirti quella Parola”.

Scheda Libro

Titolo: Vorrei dirti quella parola
Autore: Ella Moore
Genere: Romance
Prezzo Ebook: 3.50 (su Amazon)
Data di Pubblicazione: 7 Febbraio 2019
Amazon:https://amzn.to/2xNgDpQ

Trama Ufficiale

Lilian White, una ragazza fragile e ordinaria, è alla ricerca di se stessa. Brian Varden, il più famoso, controverso ed inquietante frontman del goth rock, ha bisogno di qualcuno che si prenda cura di lui nonostante la sua oscura e labirintica personalità. Il loro primo incontro è una collisione di anime. Sentimento, erotismo, empatia immediati e incontrollabili.
Il loro amore rapisce i sensi e la razionalità, incanta e mesmerizza così come delude e inganna.
Diventa tormento, ossessione, gelosia e dipendenza ma resta eterno. Il loro legame sembra essere indissolubile a dispetto delle avversità e delle ferite ricevute e inflitte, finché il tradimento non si insinua tra i loro respiri intrecciati cambiando ogni cosa.

Recensione a cura di Sara Masvar

Vi presento una autrice ed una collega (ed anche una omonima!) che sin dal primo istante ho adorato. Genuina, simpatica, estroversa, senza peli sulla lingua ed appassionata. Ho deciso di farle questa sorpresa in concomitanza con l’uscita dell’atteso sequel ed epilogo del suo primo romanzo che vi sto per recensire. Su Ella Moore vorrei solo dire un’altra parola, talentuosa.

Ci siamo scoperte per caso bazzicando su IG ed abbiamo subito intrapreso una collaborazione (in stand by ma stay tuned) che ci ha fatto conoscere e rispecchiare un po’ l’una nell’altra. Il suo primo romanzo, Vorrei dirti quella parola, è stato un colpo al cuore. Una storia d’amore travagliata che però tocca le corde dell’anima, sia in positivo che in negativo. L’amore come dipendenza, l’amore come disperazione, l’amore come infinita attesa della persona giusta. E poi la vita che ci mette davanti sempre nuovi ostacoli, tentazioni e problemi. Il mai una gioia che sicuramente un po’ mi accomuna a lei come scrittrice.

Non voglio dilungarmi sulla storia, un po’ per evitare spoiler un po’ perché non sono molto brava in queste cose. Ma vi posso assicurare che “Vorrei dirti quella parola” è un romanzo che merita e ti segna, ti lascia dentro qualcosa che è difficile da dimenticare. È un romanzo moderno e davvero di qualità, non lasciatevelo sfuggire.

Io non vedo l’ora di leggere “Resta un istante”, in uscita il 18 dicembre e disponibile su Amazon (free per kindle unlimited) e di lasciarmi di nuovo trasportare dalla follia di un legame destinato forse al per sempre, forse al mai.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: