” La vita è piena di sorprese ” di Giuseppina Valla.

Scheda libro

EditoreEdizioni Hogwords
Data di pubblicazione1 giu 2019
Lingua originaleItaliano
TitoloLa vita è piena di sorprese
AutoreGiuseppina Valla
Lunghezza del libro286
ISBN-108897032796
ISBN-13978-8897032793

Link acquisto: https://www.amazon.it/vita-piena-sorprese-Giuseppina-Valla/dp/8897032796/ref=as_sl_pc_qf_sp_asin_til?tag=dany05-21&linkCode=w00&linkId=b0774658c9586fd224922f8af91a67cc&creativeASIN=8897032796

Recensione a cura di Daniela Sardella

Avete mai provato ad analizzare il percorso della vostra vita? Avete mai desiderato di tornare indietro , forse per cambiare una scelta o perfino per stravolgere tutto? Io si! Forse avrei combattuto per i miei sogni ,le mie passioni ciò che realmente avrei voluto fare. Ma non fraintendetemi, sono comunque soddisfatta del cammino percorso fino ad oggi ,anche se non è stato facile ,ma del resto non lo è per nessuno ! Fatto sta che la vita , a volte , ci travolge e ci sconvolge tra sogni e realtà! Questo è accaduto alla protagonista di :” La Vita è piena di Sorprese” , un romanzo che ho terminato da pochissimo di cui vorrei parlare .

Grazie all’ Autrice Giuseppina Valla ho conosciuto una giovane donna piena d’ energia e grandi obbiettivi , una ragazza che sogna ad occhi aperti un Futuro tutto da creare , tutto da vivere . Nello stesso medesimo istante ho conosciuto una Donna sola, una donna che ha posto il lavoro davanti ad ogni cosa facendolo diventare priorità assoluta. Vi sembrerà strano ma sto parlando della stessa persona! Si! Ada è la protagonista di questo Romanzo. Era una giovane studente quando aveva deciso di diventare , un giorno , proprietaria della Libreria situata a pochi passi dalle Molinette , il piu prestigioso Ospedale di Torino. L’ unico che conosceva il suo progetto era Edo , carissimo amico. Erano soliti farsi compagnia ogni mattina. Seduti nel Tram, uno accanto all’ altra , si raccontavano e sognavano ad occhi aperti : Lui futuro Medico , lei proprietaria di una Libreria . La vita li aveva divisi , ognuno proseguiva il proprio percorso ignari di quello che sarebbe successo. Ada riuscì a raggiungere l’ obbiettivo con grande sacrificio. Investì tutte le sue forze con la gioia nel cuore, tutto ruotava intorno alla Libreria tanto da non rendersi conto che gli anni scorrevano veloci fino a quando non arrivò il momento di lasciare tutto.

Ormai sessantenne si ritrovò dinnanzi un’ amara verità! Era sola ! Il suo lavoro era l’ unica ragione di vita. Si era rifugiata tra i libri per tutta la vita , nascondendo tra gli scaffali tutte le delusioni ricevute dalla vita, sia personali che famigliari. Occuparsi a tempo pieno della libreria l’ aiutava a non pensare a non affogare nella tristezza. Ora era cambiato radicalmente tutto! Aveva tempo per se stessa , tempo da gestire in altre attività, tempo per pensare. Già Pensare! Pensare a quella telefonata che la tormentava ormai da giorni , e cosa peggiore , da un po’ la salute gli giocava qualche brutto scherzetto , quindi il terrore di ricevere notizie poco piacevoli la destabilizzava totalmente facendole mancare il terreno sotto i piedi. Quella telefonata era diventato un Chiodo Fisso. Spesso preferiva chiudersi in casa , non parlare con nessuno a meno che non era costretta. Ma la Vita , si sa può metterci in situazioni che mai avremmo immaginato o mai avremmo pensato. Qualcosa di piacevole , qualcosa che inaspettatamente riporti un po’ di sereno .

Con scrittura semplice e pulita , la Scrittrice ci conduce nella vita di Ada con delicatezza. La protagonista è una donna Fantastica , Caparbia , Forte e Fragile in egual misura. Vive per un Sogno , riesce a realizzarlo con tutte le sue forze dimenticandosi di tutto il resto! Ma a che prezzo? Qui il primo spunto di riflessione per il lettore. Poi , proseguendo troveremo un ‘ altro messaggio dove la protagonista sarà: l’ Amicizia, quella vera , quella che va oltre ogni cosa!

Sarò totalmente sincera, la lettura non ha suscitato immediatamente il mio interesse , ma andando avanti Ada mi ha conquistato! Lei è l’ Amica che tutti vorrebbero ! Nonostante avesse i suoi dilemmi da risolvere , nonostante la vita le aveva messo davanti crude realtà , lei era capace di donare conforto e forza a chi le stava accanto , o meglio a chi Amava , tanto da nascondere le proprie ansietà. Una donna altruista , una figura rara al giorno d’ oggi ! Quanti di noi riuscirebbero ad anteporre le angosce altrui alle proprie? Tutto questo fa sicuramente riflettere ! Oltre ad Ada , ho amato tantissimo Sophie e quel suo fare da donna di altri tempi, e poi Edo . Le ossessioni , le paure che lo colpivano mi hanno spiazzato , smarrito e a un certo punto Ferito, fino a quando ho visto con i suoi occhi e vissuto appieno il Dolore che lo tormentava.

Voglio concludere questa recensione facendo i miei complimenti alla scrittrice Giuseppina Valla e inoltre voglio ringraziarla per avermi donato l’ opportunità di entrare nel mondo di Ada.

Sinossi

Ada, torinese sessantenne, ex libraia e’ bersagliata da una telefonata che non le da’ tregua. Dopo un’intera esistenza dedicata al lavoro, si trova di fronte a un destino che sta per voltarle le spalle. Il sapore di un’amicizia vecchia e nuova ridà senso alla sua vita e la costringe a rimettersi in gioco.In mezzo all’incomunicabilita’ della Civilta’ dei Social si inserisce la Vita con tutte le sue sorprese…

Biografia Autrice

Giuseppina Valla Innocenti è nata a Castagnole Piemonte il 14gennaio 1953 dove vive tuttora con la famiglia. Laureata in materie letterarie ha pubblicato “Sulla strada dei ricordi” (Alzani, 2002), “La vecchia cipolla d’argento” (Edizioni Nuovi Poeti,2004),“Leradicidellafelicità” (Edizioni Nuovi Poeti, 2005), “Il mistero di Casa Castagno” (Edizioni Angolo Manzoni, 2008) e “Battiti di emozione” (GDS edizioni, 2009).Nel 2012 ha pubblicato con Araba Fenice “La forza dell’edera” e, con la stessa casa editrice, “Non ti fermare sul ponte!” nel 2015 e “Tace il labbro” nel 2016.Per i tipi di Edizioni Hogwords ha scritto “La casa dal grande comignolo” (2018).

Una risposta a "” La vita è piena di sorprese ” di Giuseppina Valla."

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: