“TUTUN TUTUN” di Rossana Castiglia.

SCHEDA DEL LIBRO.
Titolo: “Tutun Tutun”
Data di pubblicazione: 2 Agosto 2017
Autrice: Roxane Soul
Genere: libro di formazione
Formato: copertina flessibile ed ebook
Lunghezza stampa: 190 pagine

SINOSSI.
“Chiara è una giovane donna di 38 anni, lavora in una delle città più altamente popolate d’Italia, Milano. Lavora come segretaria in una grande azienda. Vive in un piccolo paese di provincia e così tutte le mattine si alza presto, coccola i suoi gatti, fa colazione, si lava e corre in bici verso il treno.” Lentamente questa quotidianità viene interrotta da un senso di irrequietezza. Possibile che la vita sia tutta qui? Che fine hanno fatto i sogni nel cassetto e l’entusiasmo dei propri talenti? Queste domande tormentano il sonno di Chiara, che infine decide di intraprendere il suo personale viaggio. Parte da sola, lasciando che altri viaggiatori come lei, scandiscano le sue tappe. Ha una sola meta: sentirsi sazia di risposte alle infinite domande che ormai la tengono sveglia. Luoghi, persone, appuntamenti o destino, situazioni reali o surreali, condurranno Chiara sempre più vicina a se stessa, sempre più vicina a quel battito, fatto di passi e Cuore, che è la sua Vita.

BIOGRAFIA AUTRICE.

Rossana Castiglia nasce in provincia di Palermo. Una vita itinerante, tra la Sicilia e la Sardegna e poi ancora tra la Lombardia e il Veneto. È ancora in itinere, con il corpo e la mente, con un senso di viaggio perpetuo tra le parole e le immagini alla ricerca di quel qualcosa in più, che sempre manca. Diplomata all’Istituto Magistrale, sin da adolescente amava scrivere poesie e racconti. Nel tempo si è formata come Tutor Prenatale, Coach e Practioner di PNL. Ha frequentato numerosi percorsi di crescita personale e spirituale, alla ricerca del suo innato potenziale umano e spirituale. Ha già pubblicato in collaborazione con un amico fotografo due raccolte di poesie: Istantanee d’Anima ed Emozioni in Luce. Scrive con lo pseudonimo di Roxane Soul, perché sostiene che nemo profeta in patria. Una persona autoironica, perspicace e molto attenta all’ascolto e all’osservazione di chi e cosa, insieme a lei partecipa alla Vita.

RECENSIONE A CURA DI DENISE PRENCIPE
“Tutun Tutun” è una storia di formazione molto carina e scorrevole.
Seguiamo le vicende di una giovane donna che vive e lavora in una grande città come segretaria di un’azienda importante.
Chiara, questo è il suo nome, ha 38 anni e non ama la sua vita, disdegna infatti il suo ruolo all’interno della società.
Le sue emozioni diventano presto molto forti, quindi, prende una decisione importante: fare un viaggio…
Uno di quelli improvvisati e senza meta, uno di quelli che, oltre a mostrarci nuove città e nuovi paesi, ci rivela anche parti di noi, nascoste o incomprese.
È una bella storia di incontri, scoperte e riscoperte.
Nascono amicizie, amori e conflitti in questa storia dalla narrazione divertente e scorrevole, che mischia appunto la sua semplicità alla retorica e la poesia.
Chiara è sempre più vicina a stessa, fino poi ad incontrarsi, alla fine del breve romanzo, in un abbraccio forte, che, non è altro che un miscuglio di sensi in cui capisce, finalmente percepisce, la sua essenza.
Chiara dà un senso, uno scopo alla sua esistenza…
È l’immagine, ironica e frizzante, di tutte le donne e gli uomini che in questo mondo non si accontentano del ruolo di spettatore, è l’immagine, semplice e leggera, di chi cerca con i pugni forti e stringendo i denti, il ruolo di protagonista della propria vita, delle proprie scelte e della propria immagine.
Una donna che, ha il coraggio di prendere una scelta difficile, una ragazza che decide di seguire il battito del proprio cuore, la voce che la chiama e di cui capisce, si può fidare…
Le domande sono molte, le risposte altrettante, ma, bisogna cercarle, non solo porle.
Chiara riesce nell’impresa, insegna ad oguno di noi il cambiamento, che poi, alla fine, è la mera nascita.
Confrontandomi, affermo anche io che leggere questo volume fresco, oserei estivo, è come vedere al cinema una commedia, con la bocca aperta per lo stupore, gli occhi spalancati per il dubbio e l’incertezza e il cuore palpitante per l’emozione. Le ambientazioni creano intrecci, che, si riassumono in un costante freddo brivido, un tremore, un suono, un agghiacciante miscuglio di sogno e realtà, morte e vita, quotidianità ed esistenza.
Il libro lo riassumo con una parola: coraggio.
Prodezza nel vivere e sangue freddo nello scrivere.
Una lettura semplice e leggera, che però mette in tavola temi importanti, che sfociano in un mare vasto e azzurro, di riflessioni e pensieri.

Una risposta a "“TUTUN TUTUN” di Rossana Castiglia."

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: