L’Assassino che donava girasoli ai cadaveri – di Giorgia Vasaperna

 

TITOLO : L’ASSASSINO CHE DONAVA GIRASOLI AI CADAVERI

AUTRICE: GIORGIA VASAPERNA

GENERE : THRILLER

CASA EDITRICE: DARK ZONE

DATA DI PUBLICAZIONE: 12 OTTOBRE 2018

FORMATO : COPERTINA FLESSIBILE / E-BOOK

LINK D’ACQUISTO http://www.dark-zone.it/prodotto/lassassino-donava-girasoli-ai-cadaveri/

AMAZON https://www.amazon.it/dp/B07J6RKB99/ref=dp-kindle-redirect?_encoding=UTF8&btkr=1

 

NOTIZIE AUTRICE:

Giorgia Vasaperna è nata a Catania il 26 Aprile del 1996. Attualmente studia Scienze e Lingue per la comunicazione presso l’Università di Catania e si è da poco diplomata alla Voice Art Dubbing. Sogna di diventare non solo una brava scrittrice, ma anche un’Attrice, doppiatrice, Regista e sceneggiatrice di gran successo.

NOTIZIE CASA EDITRICE:

Un ritrovo per tutti coloro che hanno in comune la passione per i libri Chi frequenta i social network la conosce già. Così come una moltitudine di autori, lettori e semplici appassionati. Perché la Dark Zone è fin dalla sua nascita un ritrovo caldo e accogliente per tutti coloro che hanno in comune la passione per i libri. Ma da febbraio la “creatura” fortemente voluta da Francesca Pace ha fatto un ulteriore salto di qualità, trasformandosi, da elegante e coinvolgente salottino letterario, in un’Associazione culturale a tutti gli effetti. Ideata in una calda giornata di luglio, tra una chiacchiera e l’altra, la Dark Zone della Pace, pensata come un luogo di incontro tra autori e lettori per scambiare idee, confrontarsi e crescere insieme, è presto diventata un polo di aggregazione e una fucina di idee sempre nuove e fantasiose. Ha unito sotto il suo marchio autori di diverso genere nella creazione di quattro antologie tematiche che costituiscono “Le favole della buona notte della Dark Zone”, e propone eventi online con l’intenzione di promuovere i “suoi” autori.

Oggi, dopo i primi mesi di attività, il gioiello della Pace, che tra le altre cose ne amministra le attività sui social network, è diventato dunque un’Associazione culturale. Una crescita voluta fortemente dalla sua ideatrice, che avrà così maggiori possibilità di continuare a perseguire i suoi obiettivi, primo tra tutti quello di promuovere autori editi e non sul web, portando i loro nomi sulle bacheche dei lettori. Senza dimenticare i nuovi obiettivi, come quello di portare e rappresentare su tutto il territorio le decine di autori che fanno parte della Dark Zone, attraverso l’organizzazione di presentazioni e la partecipazione a fiere ed eventi dedicati ai libri e alla letteratura. Missione della Dark Zone sarà anche quella di aprire porte altrimenti sbarrate e permettere agli scrittori di farsi conoscere sia tramite il web, sia fisicamente dai lettori.

Ma la Pace non si accontenta di questo e si è prefissata un altro importante traguardo, forse perfino più ambizioso: far pubblicare alcuni autori attraverso la sua nuova Associazione culturale, accompagnandoli e sostenendoli con il suo marchio. Avvalendosi di un team di professionisti tra cui editor, illustratori e social media manager, infatti, la Dark Zone nella sua nuova veste pubblicherà i romanzi di alcuni degli scrittori che fanno parte del gruppo. Il catalogo, almeno all’inizio, conterà pochi titoli. Questo per una precisa scelta editoriale che punterà anzitutto sulla qualità di quei titoli ritenuti davvero validi sotto ogni punto di vista. L’Associazione, infatti, svolgerà le sue attività a titolo completamente gratuito, rifiutando la richiesta di qualsivoglia contributo da parte dell’autore, nel rispetto delle proprie convinzioni e dell’amore per i libri e la letteratura.

SINOSSI.

Il mondo di Julia Evans crolla quando Ruby Sullivan, la sua migliore amica, scompare nel nulla dopo un acceso litigio tra loro. Sebbene le speranze che sia ancora viva scarseggino, lei e Khoa, il fratello di Ruby, cominciano una serrata ricerca, convinti che non tutto sia perduto. Nel frattempo, però, Julia attira le attenzioni dell’ignoto «Assassino dei Girasoli», mentre il terribile passato che si porta dietro riprende a tormentarla. La vita segreta di Julia non potrebbe essere più a rischio.

Recensione a cura di Walter Bianco 

Giorgia Vasaperna ha creato una storia che appassiona per il suo carattere fortemente enigmatico, espresso attraverso la Trama ma soprattutto con i suoi Personaggi che, con la loro introspezione, riflessione e vissuto, mettono in ombra le caratteristiche più vicine ad un genere Thriller a favore di Temi emotivamente avvincenti. L’Autrice tratta abilmente Temi Principali come Bullismo, Adolescenza, Famiglia, Amicizia, Sessualità e Amore riuscendoli a mescolare e integrare con elementi Paranormali che ,oltre ad affascinare la Trama, la rendono Originale e per niente Banale, supportata anche da uno Stile sveltito dai frequenti cambi della Voce narrante e da un Finale che spiazza e nello stesso tempo raccoglie emozioni con il suo Epilogo. 

All’inizio del libro il Prologo disorienta il Lettore anticipando una dinamica che si comprenderà solo nel corso della vicenda. July è la Protagonista femminile che viene descritta come “insicura”, cresciuta con un sostituto del suo vero padre, senza averne bisogno, di cui subisce l’influenza negativa, sostenuta anche dai suoi fratellastri. Vive la sua vita adolescenziale con difficoltà, turbata dalla scomparsa della sua amica Ruby, vittima di “bullismo” da parte delle stesse ex-amiche di July dalle quale si allontana mettendo definitivamente fine alla sua vita sociale con un gesto che di certo aveva alleggerito la sua coscienza. La scomparsa dell’Amica la renderà ancora più fragile, anche perché non voleva mostrare il suo dolore in maniera aperta, riuscendo a confidersi solo con il suo Amico Khoa Sullivan (fratello di Ruby) e con la Zia Madeline con la quale scoprirermo avere un rapporto fortemente confidenziale.

Nel corso del libro si indagherà sulla scomparsa di Ruby, legata ad un Assassino che con il suo Modus operandi aveva brutalizzato le vite delle vittime e sembrava aver preso di mira July; le indagini verranno condotte in modo confusionario e alla fine, per la troppa volontà di dare per forza un volto al Colpevole, si punterà il dito nella direzione sbagliata, confondendo il Bene con il Male. Proprio in questo contesto si farà spazio nella Trama la figura di Amanda che da Antagonista diverrà confidente e alleata di July nella ricerca della Verità. Amanda, con occhi nuovi riuscirà a scoprire nuovamente le doti di July, come Forza, Indipendenza e soprattutto il Coraggio e ammirarla per questo; July ,da parte sua , con il suo atteggiamento non perdonerà ma concederà una seconda possibilità ad Amanda che invece colpevolizzava i suoi genitori per le sue disgrazie, rei e giustificati solo per aver amato in modo incondizionato quella figlia che consideravano “non perfetta”; La svolta caratteriale di July inizierà quando, messa a conoscenza di un segreto, entrerà in possesso di una dote “particolare” appartenente a tutte le donne della sua famiglia; Anche se all’inizio sembrerà turbata,alla fine coglierà l’occasione di sfruttare il suo “potere” per aiutare se e gli altri.

Con i primi amori adolescenziali, rapporti incrinati dalla scoperta di Verità che mortificano chi le ha nascoste e allontanano chi le ha scoperte, il libro ci porterà verso un Finale che, come già anticipato, metterà alla prova il Lettore che dovrà fare i Conti con storie legate a Personaggi, cariche di violenza e sopprusi, giustificate da un senso di Benevolenza Sbagliata; c’è amarezza e consapevolezza nel trovare il Male in Persone apparentemente “Normali”, ma del resto ,come si evince dal Messaggio dell’Autrice… la stessa “Umanità è popolata da mostri“……..Lupi travestiti da Agnelli.

Complimenti sinceri vanno alla bravissima Giorgia Vasaperna che con il suo libro non solo mi ha convinto, ma anche piacevolmente sorpreso perché ha costruito, sulle basi di un Thriller, una Storia emotivamente trascinante che tratta Temi Principali importanti, in maniera autentica attraverso Personaggi Verosimili con uno Stile fresco” ed “energico”. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: