“La figlia del mercante di fiori ” di Kayte Nunn.

Dettagli prodotto

Data di pubblicazione: 3 gen 2019 

Editore: Newton Compton Editori 

Autrice: Kayte Nunn.

Pagine : 378.

 Lingua: Italiano

ASIN: B07K815BKL

 

Link D’ acquisto:

https://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?ref=qf_sp_asin_til&t=dany05-21&m=amazon&o=29&p=8&l=as1&IS1=1&asins=B07K815BKL&linkId=065885ec152bfb67c63a16e6b6324841&bc1=FFFFFF&lt1=_top&fc1=333333&lc1=0066C0&bg1=FFFFFF&f=ifr

 

Recensione a cura di Abbye J. Leen.

Tutto ha inizio nell’affascinante Cornovaglia, nel lontano 1880. Elizabeth soffre per la morte del padre, un padre amorevole e premuroso, non riesce a trovare la forza di andare avanti, tutto pare essere impossibile anche occuparsi delle sue più grandi passioni. Amanti della botanica, lei e il padre passano molto tempo a studiare le piante ed Elizabeth ha un grande dono, riesce a dipingere perfettamente tutto ciò che vede. L’amore e la passione che li accomuna la porterà a fare una promessa al padre che manterrà ad ogni costo, così pur non essendo convenevole visto i tempi in cui vive, quella giovane e audace donna, troverà il coraggio di lasciare la Cornovaglia con la sua fedele domestica per approdare in Cile. Un viaggio che sarà pericoloso ma pieno di sorprese. La ricerca di una pianta miracolosa ma allo stesso tempo letale si rivelerà piacevole ma piena di insidie. Elizabeth sarà felice di esaudire gli ultimi desideri del padre e la pianta tanto ambita non sarà l’unica cosa preziosa che troverà in Cile.

Anna è una moderna e giovane donna, amante delle piante e custode di un segreto che le trafigge da molto tempo l\\\’anima. Anna è molto legata alla sua nonna; Gus, così tanto che la sua morte sarà un duro colpo per lei. Nel ristrutturare la casa che le ha lasciato in eredità, Anna troverà una vecchia valigia contenente una storia intensa e piena di intrighi e mistero. Questo la porterà lontana dalla sua città natale e ritroverà le sue origini nella lontana Cornovaglia. Una cosa che accomuna lei e le giovani donne descritte in un diario segreto è proprio L’amore per le piante e Forse, molto più. Quel viaggio inaspettato e folle la porterà a fare i conti con la sua anima e i suoi segreti, troverà il coraggio di dar voce alle sue paure e alle terribili verità che nasconde.

Un viaggio ricco di emozioni che parte dal lontano 1800 fino ad arrivare ai nostri giorni. Un libro che parla di amore e donne coraggiose, pronte a sacrificare se stesse per quello in cui credono e amano. La storia di un uomo che sarà pronto a tutto pur di guadagnare ricchezze, anche delle più ignobili azioni.

Faccio miei complimenti all’autrice per il modo in cui riesce a prenderti sin dalla prima pagina. Una storia che parla di amore, non romantico ma paterno, di quell’amore naturale che provi per i tuoi familiare. Un libro che parla di generazioni lontane eppure così simili. La lettura è fluida e la scrittura semplice e scorrevole. Peccato qualche errore di battitura.

Un libro ricco ma leggero da leggere in ogni occasione, capace di emozionare e trasportati da un’era all’altra in più viaggi che difficilmente scorderemo.

Buona lettura a tutti voi,

Abbye

Trama Ufficiale. 


Cornovaglia, 1887. Alla morte del padre, famoso botanico, esperto di piante esotiche, Elizabeth decide di portarne a termine l’ultima importantissima spedizione alla ricerca di una pianta molto rara e velenosa, che tuttavia, se lavorata con estrema cautela, sarebbe in grado di curare ogni male. La attende un lungo e pericoloso viaggio in mare…
Australia, giorni nostri. Durante i lavori di ristrutturazione nella casa della nonna venuta a mancare, Anna rinviene un cofanetto dall’aria molto antica. All’interno ci sono un diario, un taccuino pieno di disegni di piante, una foto della fine dell’Ottocento, un fiore essiccato e una manciata di semi. Anna riconosce gran parte degli esemplari disegnati, ma non sa a quale specie appartengano i semi. Prova allora a seminarli e al tempo stesso inizia a leggere il diario, che racconta l’avventura di una giovane donna in fuga. Con l’aiuto di esperti botanici cercherà di scoprire la storia rimasta chiusa così tanto tempo nella scatola, e di ripercorrere le vicende di chi ha vissuto molti anni prima di lei, ma la cui esistenza sembra essere indissolubilmente legata alla sua…
Biografia Autrice.
Lavora come editor per libri e riviste. È autrice di romanzi di successo, di cui La figlia del mercante di fiori è il primo ambientato in un’epoca passata, ed è in corso di traduzione in cinque Paesi. Per saperne di più: kaytenunn.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: