” Il lato nascosto dell’Amore ” di Erika Lenti.

Dettagli Prodotto.

Titolo: Il lato nascosto dell’ Amore.
Autore: Lenti Erika.
Self-pubblishing
Data Pubblicazione: 14-05-2019
Ebook in preorder prezzo lancio solo per il giorno 14-05 0,99
Pagine: 271.

Recensione a cura di Daniela Sardella .

Leggere un nuovo racconto porta di per sé emozioni, ma avere l’ opportunità di conoscere il contenuto prima dell’ uscita effettiva del romanzo è bellissimo. Con grande onore, in anteprima assoluta la Recensione del nuovo lavoro di Erika Lenti : ” Il Lato nascosto dell’ Amore”. Dopo aver letto Semplicemente Giò , di cui i protagonisti hanno rapito il mio cuore, ho avuto l’ opportunità di immergermi in questo nuovo manoscritto. Definirlo Delizioso è altamente riduttivo! Un romanzo che va oltre la semplice storia d’ amore, un intreccio perfetto, un intreccio di storie talmente reali, talmente vive che risulta difficile non immedesimarsi in esse. Vi ritroverete a sorridere e piangere nel medesimo istante, affronterete la durezza delle frasi non dette e quelle sussurrate, le paure che si impossessano di ogni centimetro del corpo, ciò che vivranno i personaggi si insinuerà nella vostra testa conducendovi a riflettere su questioni essenziali della vita, almeno questo è quello che ho provato io e spero vivamente che per voi sarà così!
La scrittrice nel primo romanzo ha giocato con la Musica sottolineandone la sua importanza! Questo racconto sarà impreziosito da frasi cinematografiche, ovvero citazioni conosciute nel panorama del grande schermo. Credo che sia un ingrediente delizioso , mescolato al momento giusto dona un sapore in piu’ al racconto, ma andiamo nel vivo !
La storia gira intorno ad Adelia e suo fratello Aelius . Due gemelli dizigoti. Un rapporto unico li unisce, non solo per il fattore “gemelli”, che come ben sapete hanno un legame differente rispetto agli altri, ma ciò che li strige fortemente l’ uno a l’ altro è un terribile incidente verificatosi tempo a dietro. Un episodio che ha segnato in modo profondo entrambi, ma in due modi differenti. Adelia doveva fare i conti con il suo aspetto ormai deturpato: Ustione estesa su metà del corpo, mentre Aelius doveva convivere con i sensi di colpa e vedere la sorellina nascondersi come se fosse un vampiro. La vita per Adelia cambiò totalmente! L’ insensibilità della gente e il sentirsi inadeguata, un Mostro, come si definiva, portò la famiglia a trasferirsi in un luogo dove le piogge erano frequenti, il sole non appariva quasi mai e nonostante questo, la ragazza usciva solo quando era sera, accompagnata sempre da una felpa capace di coprire quello che nessuno doveva vedere. L’ unica cosa che rendeva felice Adelia era il vecchio cinema del Signor Baxter , un uomo anziano dolce e estremamente sensibile. Era l’ unico, oltre la famiglia, a poter guardare negli occhi quella ragazza così fragile, l’ unico che riusciva a donargli un senso di gioia, se non altro gli permetteva di proiettare film che lei adorava.
L’ Evento dell’ anno! Così, in modo scherzoso, veniva classificato il Matrimonio di Aelius. La storia inizia proprio qui! Come di consueto, un matrimonio richiede la presenza dei familiari, figure importanti per i festeggiati, ma spesso gli imprevisti o problematiche varie fanno capolino rovinando l’ allegria dell’ evento, soprattutto se parliamo di un componente che non dovrebbe mancare a tale evento per nessuna ragione al mondo. Adelia resta ferma nelle sue decisioni: Non può partecipare! Pur amando il fratello , la situazione sarebbe insostenibile e improponibile! Non poteva, non voleva mostrarsi sotto il giudizio della gente e nessuno avrebbe cambiato le carte in tavola , fino a quando una presenza inaspettata si pone davanti al suo cammino. Noah , giovane fotografo di successo , nonché fratello della sposa, arriva in città per poter essere presente alla cerimonia, pur essendo poco entusiasta di ritornare al paese d’ origine, per trascorsi burrascosi avuti con la figura paterna. L’ arrivo di Noah porta scompiglio nella vita oscura di Adelia , fatta solo di paure e incertezze. Un incontro che mette a dura prova entrambi scoprendo le loro debolezze, le certezze vacillano , l’ ingiustizie, l’ incomprensioni continue che si insinuano pericolose distruggendo gli equilibri raggiunti per poi far rifiorire nuovamente quell’ amore bramato e confuso. Ma alla fine chi vincerà: l’ amore o le paure? La verità o illusione?
C’è tanto da scoprire in questo racconto. Consiglio di riflettere su diversi aspetti, non soffermiamoci soltanto sulla storia d’ amore, tra l’ altro forte a mio avviso, potente e sincera, tra l’ altro ti fa capire dove può arrivare tale potere, ma vi invito a guardare le sfumature che ci sono all’ interno. La cosa che piu’ mi ha fatto riflettere è il comportamento della protagonista. Estremamente concentrata sul giudizio altrui non rendendosi conto che a sua volta giudicava aspramente la persona che aveva dinanzi sbagliandosi drasticamente. Non permetteva a se stessa di darsi una possibilità e di conseguenza non regalava la stessa possibilità a chi le stava vicino. Tutto questo deve farci riflettere, farci un esame di coscienza accurato, guardare oltre gli aspetti oltre i sospetti e solo dopo un attenta riflessione , forse, trarre le conclusioni. Sottolinea di darsi delle possibilità, che non sempre è tutto nero o bianco ma che esistono migliaia di sfumature, e se la situazione può sembrare difficile, complicata e insormontabile di certo ci sarà sempre uno spiraglio di luce!
Vorrei concludere invitandovi ad ordinare fina da ora questo bellissimo libro e ovviamente complimenti alla nostra scrittrice Erika Lenti che mi ha fatto sognare in maniera particolare citando alcune battute cinematografiche che adoro, film particolarmente cari.
A dispetto vostro e mio, e a dispetto dello stupido mondo che ci controlla intorno, vi amo. Perché siamo uguali, gentaglia tutti e due, egoisti e scaltri ma capaci di guardare le cose in faccia e chiamarle con il loro nome.
Rhett Butler.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: