Amabili interviste con Liz Mac Tea.

Intervista a cura di Daniela Sardella.

Salve a tutti! Benvenuti al nostro appuntamento Intervista. Un Angolo che adoro particolarmente , perché ho l ‘ opportunità di interagire con voi scrittori. Prima di entrare nel vivo e presentare la nostra ospite vorrei precisare un aspetto importante. Per poter fare un intervista seria e porre domande mirate , solitamente chiedo all’ Autore di quale racconto parleremo principalmente ed inoltre seguo personalmente la lettura di ogni testo per affiancare una recensione, in modo da pubblicizzare piu’ possibile ogni Scrittore come merita. Sicuramente è un grande impegno, ma se può aiutare e donare gioia perché non farlo nel modo corretto? Detto questo , passiamo alle presentazioni. Qui con noi abbiamo l’ onore di ospitare la scrittrice Liz Mac Tea , che si è offerta gentilmente nel fornire le risposte ad alcune curiosità da me poste. Ma non è tutto! Come di consueto sarà possibile parlare direttamente con l’ Autrice , Domenica 19 alle ore 16.00 all’ interno del gruppo Amabili Letture Blog , gruppo affiliato alla pagina ufficiale Facebook .
Detto questo entriamo nel vivo porgendo il mio benvenuto alla Scrittrice. Benvenuta Liz Mac Tea e grazie per la tua gentilezza e disponibilità . Parliamo un po’ di te!

•Sappiamo che Liz Mac Tea è moglie, madre e impiegata , quindi una vita piena direi. A questo proposito, vorrei sapere come riesce a conciliare il tutto essendo anche una scrittrice?

Grazie per la domanda. Sì, non è facile conciliare le attività della giornata con la scrittura specialmente quando si è mamme. Ogni minuto libero è buono per scrivere. Di solito la storia è già ben delineata nella mia testa prima di scriverla per cui riesco a portare avanti il romanzo e riprendere il filo nonostante le varie interruzioni (più o meno lunghe).

•Quando ha iniziato a maturare il desiderio verso la scrittura ? E come ha curato tale aspetto?

Ho iniziato a scrivere per me stessa cinque anni fa. Avevo due romanzi, entrambi di genere romance , che erano lì nel cassetto. Ad agosto 2016 su suggerimento e con la collaborazione di mio marito decidemmo di provare a pubblicarli in self publishing su amazon. Da quel momento è nata la vera e propria passione per la scrittura.

•Parliamo di ” Un Disastro per Amore”. Com’è nata la storia?

Un amore di disastro è nato dentro di me durante una gita estiva nel sud della Scozia. Il castello di Inveraray mi colpì particolarmente per la sua bellezza e i suoi giardini. Anche il piccolo paese, che si affaccia sul mare, rimase nel mio cuore. Ricordo ancora un negozietto di articoli natalizi aperto tutto l’anno con segnalati i giorni che mancavano al Natale scritti col gesso su una lavagnetta fuori dal locale

•Dalla biografia si comprende che ama viaggiare ed ha utilizzato, nel suo Romanzo Un Disastro per amore, una località da lei visitata e parliamo della Scozia. Come mai la scelta è ricaduta su di essa? Qualcosa in particolare l’ ha indotta verso quella scelta?

Negli anni passati ero solita fare delle gite, anche di 2-3 giorni, in varie località del Regno Unito. Londra era la mia meta preferita. In estate invece capitava di fare gite, magari di una settimana, in posti diversi di Inghilterra, Galles e Scozia. Il clima, le campagne, la gente facevano nascere dentro di me delle storie

•Luna ,essendo ferita nel profondo, decide di scappare, allontanandosi per poter respirare aria pulita e trovare nuovamente la tranquillità. Mi chiedevo , in una situazione analoga , cosa avrebbe fatto Liz Mac Tea? C’è qualcosa di Luna in lei?

Con Luna condivido il fatto di essere molto istintiva e di seguire quello che dice il mio cuore. La ragione viene sempre in un secondo momento. A differenza di Luna però sto insieme al mio ragazzo, ora mio marito, da 15 anni…

•Ultimamente, nelle letture, noto un aspetto interessante. Gli Autori inseriscono un personaggio che manifesta gusti differenti nella scelta del proprio partner, dirigendosi verso lo stesso sesso. Secondo lei perché? Forse per sensibilizzare la gente sull’ argomento? E lei personalmente , come mai ha fatto la stessa scelta?

Per quanto riguarda gli orientamenti sessuali dei personaggi, non sono messi di proposito per un motivo particolare. Secondo me al giorno d’oggi servirebbe sensibilità e rispetto verso ogni essere umano al di là dei suoi gusti. Nei miei libri spesso capita di trovare personaggi così, di solito maschili, perché hanno una sensibilità diversa da quella tipico maschio.Cioè sono più profondi ed empatici. E questo aiuta le mie protagoniste ad affrontare le scelte

•Una volta terminato il libro , quando scrive la parola ” Fine” , cosa prova? Quali sono le sue sensazioni nel vederlo pubblicato?

Quando un libro finisce è sempre una grande soddisfazione perché sono riuscita a trasmettere qualcosa di mio agli altri. Però nasce immediatamente la voglia di proseguire con altre storie e altri personaggi

• Cosa dobbiamo aspettarci da Liz Mac Tea ? Progetti all’ orizzonte?

Ho altri progetti che presto verranno svelati. Sono molto grata a collana floreale per la fiducia, il sostegno, la collaborazione e la professionalità nella pubblicazione di questi due romanzi: scrivimi ti amo e un disastro per amore. Spero al più presto di annunciarvi un nuovo progetto che non dovrebbe tardare molto…

Risposte bellissime e delicate direi. Soprattutto argomento ” Orientamento Sessuale”, spesso oggetto di grande discussione a causa della poca informazione e aggiungiamo i Pregiudizi , barriera che vorremmo abbattere. Bene , direi di non aggiungere altro se non rinnovare l’ invito a Domenica 19 ore 16.00 all’ interno del nostro gruppo Amabili Letture Blog, gruppo correlato alla pagina Facebook , dove svilupperemo ulteriormente questa intervista in compagnia della nostra Scrittrice Liz Mac Tea . Vi aspetto numerosi!!!
Daniela Sardella.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: