“Operazione P.I.C. Il Mistero delle Isole Partenopee” di Achi.

Dettagli Prodotto.

Genere:Thriller e gialli.
Listino€ 12,90.
Editore&MyBook Collana Giallo.
Datauscita :14/11/2018
Pagine200
Formato brossura Lingua Italiano
EAN9788865601556.

Link d’ acquisto:https://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?ref=qf_sp_asin_til&t=dany05-21&m=amazon&o=29&p=8&l=as1&IS1=1&asins=8865601558&linkId=75683e2f9400879858f61acf721d6187&bc1=FFFFFF&lt1=_top&fc1=333333&lc1=0066C0&bg1=FFFFFF&f=ifr

Notizie Casa Editrice.

Sono passati già 10 anni, 10 anni da che ci siamo affacciati per la prima volta nel mondo dell’editoria, quel mondo affascinante e mutevole, ormai completamente cambiato e in procinto di rivoluzionarsi ancora. Nel 2007 abbiamo fondato la Caravaggio Editore mentre, nel 2008, a Settembre, nasceva & MyBook, in un panorama stagnante, nel quale la facevano da padroni editori “a contributo” e pochi editori “on demand” (tra l’altro con servizi e distribuzione davvero modesti). Siamo stati tra i primissimi a offrire un contratto leggero e senza vincoli di esclusività, nonché a distribuire i titoli anche al di fuori del proprio sito (ovvero anche in libreria e negli altri bookstore su internet). Abbiamo superato le 250 pubblicazioni, offrendo la nostra professionalità e la massima attenzione ad ogni singolo Autore… Ora abbiamo fatto un salto di qualità, investendo su una nuova piattaforma e su una nuovissima e conveniente offerta.

Sinossi.

In una calda e limpida estate nel Golfo di Napoli, la vita delle isole di Procida, Ischia e Capri è macchiata dall’assassinio di tre preti.
Trovare il vero colpevole sembra un’impresa impossibile per una giustizia italiana troppo spesso preda della corruzione e condizionata dalla macchina dell’informazione, intenta a creare scoop piuttosto che rincorrere la verità.
Due ricercatori, la psicologa Rossella Spargo e il socio-antropologo Arcos Mele, si ritrovano a indagare sull’accaduto. In questa loro ricerca della verità, ricca di suspense, azione e indizi, riusciranno a portare alla luce una realtà sconvolgente, svelando, grazie alle loro deduzioni e alla profonda intesa che li lega, cosa si nasconde dietro quegli omicidi.
Le rivelazioni però non finiscono qui, perché questo romanzo ci aiuta a indagare anche i sentimenti, mostrando la difficoltà di amare superando le convenzioni sociali e il coraggio necessario per seguire il proprio cuore.

Notizie Autore.

Achi nasce a Napoli nel 1971. Quello di “Operazione P.I.C – Un Mistero nelle isole Partenopee” non è un esordio: i trascorsi letterari di questo scrittore risalgono a molti anni fa. L’autore è un personaggio dal carattere e dalle idee singolari, difficili da ridurre al così si fa perché così si deve fare. Questo si rispecchia nel suo stile di scrittura, ritenuto ben oltre sopra le righe, ma anche nella caratterizzazione dei personaggi e nelle vicende attraverso le quali si dispiega la narrazione dei suoi scritti. Resta convinto che le notizie da pettegolezzo biografico nulla possano aggiungere o togliere alla qualità di un’opera. Sostiene, per esempio, che a nessuno interessi il fatto che sia stato l’ultimo allievo di Zietta Liù, che oggi nessuno conosce, ma grande scrittrice e giornalista italiana. Per lui è stata una straordinaria guida nel teatro.Per Achi ciò che conta davvero è l’interesse reale di una porzione di pubblico verso il suo particolare stile – definito da qualcuno: di un’altra epoca – e il suo indecifrabile modo di essere.

Recensione a cura di Daniela Sardella.

Come si può restare indifferenti dinnanzi a tale Presentazione! Copertina scelta con cura, un tema accattivante, impossibile che non riesca a destare curiosità. Molti potrebbero controbattere dicendo che magari le aspettative che ci creiamo, osservando tale presentazione, condurrebbero a un ipotetica delusione, ma vi assicuro che questo non è il caso, al contrario mi ha lasciato basita per la grande cura posta dall’ Autore. Nella stesura del racconto ha usato attenzione a tutti i particolari usando un lessico non proprio semplice, nonostante ciò, la storia risulta piacevolmente scorrevole e assolutamente interessante, ad arricchire il tutto è presente un tema importante che riguarda la corruzione pericolosamente dilagante e l’ eccessiva pubblicità dai Media, molto spesso pilotata da una motivazione sbagliata, il tutto regala grande importanza al testo.
Il luogo scelto dal nostro scrittore sono le Isole Partenopee, nella precisione, Procida, Ischia e Capri. Le isole si tingono di rosso!! Tre casi di morte avvenuti nelle Isole citate, di cui i mal capitati sono tutti personaggi appartenenti alla chiesa. Tre preti perdono la vita a causa di un malessere, questo ciò che risulta dalle prime indagini che tra l’ altro si concludono in tutta fretta, ma c’è qualcuno a cui non convince tutto ciò. Poco prima che si verificasse il primo episodio di morte, la psicologa Rossella Spargo, venne a conoscenza di alcuni fatti inquietanti rivelati da una delle vittime, riguardante il tema sette, di cui da tempo lei si occupava tramite una ricerca. Il parroco in maniera attenta e timorosa iniziò a narrare alcune confidenze alla giovane ma furono interrotti da un rumore sospetto che li costrinse a concludere la conversazione in tutta fretta. Pochi giorni dopo la psicologa venne a conoscenza del ritrovamento del cadavere a Procida, esattamente la chiesa dove ella si era recata per discutere di alcuni fatti misteriosi, subito dopo si ripeté l’ avvenimento in un altra isola, cosa che destò non pochi sospetti nella psicologa, avendo appreso dettagli particolari su un effettiva esistenza di tali gruppi. Alcuni fattori non le erano chiari così decise insieme a Argos Mele, socio-antropologo nonché qualificato in Psichiatria-sociale e Criminologia, di approfondire sull’ accaduto.
Presi dal forte senso di giustizia e guidati dalle piccole confessioni fatte dal parroco, iniziarono il loro cammino tortuoso fatto di supposizioni, ma le certezze non tardarono ad arrivare. Facendo sopralluoghi scoprirono che le confessioni fatte dal prete Antonio si rivelarono esatte e ben accurate. Trovarono il libricino menzionato dalla prima vittima, di cui all’ interno era presente uno stemma che raffigurava un esagono, alcuni segni formavano il numero “sei”, al centro una croce rovesciata e in aggiunta una frase:”LA TUA ANIMA CI APPARTIENE”. Tutto portava innegabilmente ad una setta e quindi ad omicidio ma…. dietro c’ era molto di più !! Si resero conto di essere seguiti, pur agendo con estrema cautela, furono colpiti da azioni intimidatorie. Andando avanti tutto si complicava in una grande matassa senza fine e con risvolti inaspettati e raccapriccianti!!
Sia personaggi, fattori ed elementi ,che si susseguono, risultano molteplici ma non creano confusione anzi direi che tutto molto accurato nei minimi dettagli. L’ Autore ha descritto in maniera minuziosa il paessaggio così facendo mi ha regalato l’ opportunità di immaginare nel dettaglio non solo i bellissimi luoghi delle isole ma ha permesso la visualizzazione delle scene dove si sono consumati i delitti, il mistero si poteva toccare con mano e la fantasia con cui ha curato ogni dettaglio, termini utilizzati in capo di Criminologia, tutto affascinante!! Tra l’altro la storia è impreziosita da un piccolo tema amoroso che coinvolge i protagonisti assoluti,Rossella Spargo e Argos Mele, di cui ho amato entrambi per la tenacia il forte senso di giustizia e l’ amore applicato in ogni azione. Non posso aggiungere altro, se non i miei sinceri complimenti all’ Autore. La sua storia mi ha travolto totalmente, per nulla scontato, direi pieno di continue sorprese fino alla fine, che dire ancora, assolutamente da non perdere!!!! Buona lettura!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: