” Con te ho trovato la Luce” di Erika Anatolio.

Dettagli Prodotto.

Autrice: Erika Anatolio.
Data di pubblicazione: 13 lug 2018
Casa editrice:
Lingua: Italiano
ASIN: B07FLDKZ61

LINK D’ acquisto:
https://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?ref=qf_sp_asin_til&t=dany05-21&m=amazon&o=29&p=8&l=as1&IS1=1&asins=B07FLDKZ61&linkId=5cdab7c5881dcbc3a4b0384cbd6f3057&bc1=FFFFFF&lt1=_top&fc1=333333&lc1=0066C0&bg1=FFFFFF&f=ifr

Notizie Autrice.

Erika Anatolio classe 1991, nata e cresciuta a Roma. Si definisce prima di tutto una fervida lettrice. Ha passato tutta l’adolescenza con un libro in mano, conoscendo amici che l’hanno accompagnata in un periodo difficile della vita e scoprendo migliaia di mondi diversi che le hanno permesso di accrescere l’immaginazione al punto tale di creare delle vere e proprie storie. È alla continua ricerca di un libro che la tenga incollata alle pagine fino alla fine, tanto da non voler fare più nient’altro. Il romanzo “Con te ho trovato la luce parte prima” è il primo di una serie definita “La luce”.

Trama ufficiale.

Senza un’identità e senza ricordi a causa di un incidente misterioso, Melanie Merez non sa più chi sia. Trasferita a Edimburgo, si sente spaesata e persa. Nella nuova scuola nessuno vuole esserle amico e un ragazzo dagli occhi grigi come un cielo in tempesta non esiterà a farglielo notare. Bellissimo e tenebroso, Melanie non può proprio fare a meno di innamorarsene. Ma non è solo il suo passato a essere avvolto dal mistero, perché anche i suoi compagni di scuola nascondono qualche segreto: una ragazza svanita nel nulla e un tesoro nascosto nel cuore del parco nazionale di Trossachs. Melanie farà di tutto per svelare questi misteri e non mancheranno altri ad aggiungersi, come di qualcuno che ogni notte, in sella a una moto, le lascia dei boccioli di rosa bianca. Ma chi è? E perché nessuno vuole parlarle del passato? Chi era la ragazza scomparsa? Ha a che fare con il tesoro che non doveva conoscere?

Recensione a cura di Daniela Sardella.

“Quando il coraggio e l’ amicizia possono superare ostacoli Insormontabili.” Leggendo questa frase sull’ immagine di copertina , associata ad un dolce disegno , mi ha fatto pensare ad un semplice romanzo di cui il punto principale fosse una storia d’ amore, ma sbagliavo!! Il racconto è pieno di argomenti attualissimi che toccano svariati punti, dal bullismo alla lealtà e la vera amicizia e a completare il tutto troviamo sia una storia d’ amore che un intrigante mistero. Tutto questo si intreccia perfettamente rendendo la storia meravigliosamente eccitante, tanto da risultare letteralmente una Calamita, almeno per me è stato così!
Partiamo dalla protagonista ,Melanie, una ragazza semplice, due splendidi occhi azzurri che impreziosivano il viso dolce e dei morbidissimi riccioli che le cadevano sulle spalle. Le sue giornate si dividevano tra la fedelissima compagna Hikari, un akita dal pelo soffice e sguardo penetrante e i suoi migliori amici Jackie e Daniel, che fortunatamente conobbe dopo il suo terribile incidente dove purtroppo Melanie perse la memoria. Le uniche cose di cui era a conoscenza le furono raccontate dalla sua famiglia omettendo vari particolari creandole così grandi buchi neri nella mente che generavano continui dubbi e domande. Sapeva di aver vissuto per pochi anni ad Edimburgo poi in Galles e infine a Londra. Non possedeva foto della vita precedente e questo le creava forti incertezze e continue domande, aveva perso la sua identità e nessuno ne voleva parlare. Si chiedeva spesso se aveva un ragazzo degli amici e se fosse stato così, perché non si presentò anima viva dopo quel terribile incidente. Tutto questo creò forte disagio nella vita di Melanie e nei rapporti tra la sua stessa famiglia, cadde nel buio totale, ma solo grazie ad Hikari ritrovò il sorriso e la forza di andare avanti.
La sua stabilità, pur se precaria, venne nuovamente messa alla prova. La decisione di ritornare ad Edimburgo fece nascere continue discussioni, ma ormai era tutto deciso e una volta arrivati a destinazione le cose andarono di male in peggio. L’ inserimento scolastico risultò un vero incubo tra pesanti minacce, l’ essere continuamente esclusa e derisa pubblicamente, davano vita a veri e propri atti di bullismo. Non riusciva a comprendere da cosa scaturiva tutta questa cattiveria, quelle frasi pronunciate da quel ragazzo che colpì fin da subito la sua attenzione provocandole emozioni contrastanti difficili da gestire, e a completare il tutto venne a conoscenza di un fatto assurdo e nello stesso tempo allarmante: la scomparsa di una ragazza e il racconto di un tesoro nascosto tra i giardini di quella città. Era tutto confuso e triste, ma Melanie nonostante fosse disorientata, grazie alla sua testardaggine e quel fare impulsivo, riuscì a farsi largo in quella ostilità! Ma dove l’ avrebbe condotta tutto questo?
L’ Autrice Erika Anatolio ha usato una scrittura semplice e scorrevole, non ha trascurato nessun particolare. È riuscita a rendere la storia entusiasmante e le descrizioni paesaggistiche sono talmente dettagliate tanto da farti immaginare in quei bellissimi parchi di Edimburgo, percepirne l’ odore e i colori dell’ autunno, perfino ascoltare i suoni della natura e non solo!! Tutte le sensazioni provate dalla protagonista sono talmente vivide da farti comprendere le forti emozioni che Ella stessa provava, ho avuto il desiderio di trovarmi al posto di Jackie per poterla confortare nei momenti più forti presenti nel romanzo. Cosa aggiungere ancora se non i più sinceri complimenti alla scrittrice e sottolineare che ha senz’altro stuzzicato la mia curiosità riguardo la continua della storia. Posso affermare con certezza l’ acquisto della II parte di ” Con te ho trovato la Luce”.Consigliatissimo!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: